Excite

Salvini, in Puglia migranti gli distribuiscono volantini: "Il compenso? 25 euro più bibita"

  • Getty Images

I migranti, proprio quelli che Salvini vorrebbe aiutare, ma a casa loro, distribuiscono volantini per il leader della Lega Nord. Accade a Lecce, dove la notizia è stata diffusa dal Nuovo Quotidiano di Puglia.

La storia è stata segnalata al quotidiano da un lettore, che davanti ad un ipermercato ha notato un gruppo di migranti consegnare i volantini-santini che invitano a votare Mauro giordano, esponente del partito 'Noi con Salvini'.

Matteo Salvini contro Gianni Morandi sui migranti

Il lettore sostiene di aver chiesto ai migranti quanto guadagnassero per quel lavoro: "25 euro al giorno più una bibita", la risposta. Un caso che ha scatenato un feroce diverbioo a mezzo Facebook tra Sinistra Ecologia e Libertà ed il candidato di 'Noi Con Salvini'.

"Gli immigrati tolgono il lavoro agli italiani", "sono troppi", "aiutiamoli a casa loro". Ma poi se c'è da dare i volantini, chiudiamo un occhio, che li paghiamo 3 euro l'ora e costano poco più degli schiavi. Che squallida doppiezza., si legge sulla pagina facebookiana di Sel.

"Gli immigrati tolgono il lavoro agli italiani", "sono troppi", "aiutiamoli a casa loro". Ma poi se c'è da dare i...

Posted by Sinistra Ecologia Libertà on Sabato 30 maggio 2015

E ancora: A Lecce i volantini di "Noi con Salvini" sono diffusi dagli extracomunitari. Sì, avete letto bene: Salvini e i suoi fanno propaganda razzista e xenofoba al Sud (!) utilizzando gli immigrati. Gli stessi che vorrebbero cacciare. Perché loro sono così, allergici alla coerenza. Scambiata probabilmente per una pericolosa clandestina.

A Lecce i volantini di "Noi con Salvini" sono diffusi dagli extracomunitari.Sì, avete letto bene: Salvini e i suoi...

Posted by Sinistra Ecologia Libertà on Venerdì 29 maggio 2015

Parole che hanno scatenato la veemente reazione di Mauro giordano, che, sempre su Facecbook, ha scritto di non conoscere il ragazzo che "hanno sbattuto in foto sul quotidiano ma ho saputo essere amico della persona alla quale ho affidato il compito di aiutarmi nella distribuzione dei volantini stessi. Facile scrivere ciò che si vuole con un "sentito dire"ed infangare un candidato alla regione alla chiusura della campagna elettorale; Personalmente lo ritengo un gesto di una gravità assoluta specie se compiuto da un giornalista".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017