Excite

Salvini: "Tosi è fuori dalla Lega, dopo Zaia solo Zaia"

  • Youtube

Flavio Tosi fuori dalla Lega. L'annuncio è arrivato da Matteo Salvini, che su Facebook ha scritto frasi non molto tenere nei confronti del Sindaco di Verona, deciso a candidarsi alle elezioni regionali in Veneto con un proprio soggetto politico, frutto dell'esperienza della sua Fondazione 'Ricostruiamo il Paese'.

Il leader del Carroccio ha difeso il Presidente della regione Veneto, Luca Zaia, ed attaccato il primo cittadino scaligero, accusato di aver dedicato le ultime settimane a "mettere in difficoltà la Lega e il governatore di una delle regioni più efficienti d'Europa".

Il caso Salvini-Tosi coinvolge anche Elisa Isoardi

Matteo Salvini non ha dubbi, se Flavio Tosi insisterà nel candidarsi contro la Lega e Luca Zaia, "magari insieme ad Alfano e a Passera, per aiutare la sinistra, ben pochi lo seguiranno".

Un post che ha raccolto commenti per lo più negativi nei confronti di Tosi, accusato di essere "come Alfano e Fini". Non manca, però, chi chiede a Salvini di fare pace e chi prevede una debacle: "Credo abbia ragione Tosi e i risultati si vedranno; dispiace Matteo, ma secondo me (parlo da veneto ovviamente) le decisioni per il Veneto non si dovevano prendere a Milano. Dispiace, un'altra regione regalata alla sinistra, peccato davvero!".

Flavio Tosi ha creato la Fondazione 'Ricostruiamo il Paese' con l'intenzione di allargare il consenso ad un elettorato moderato di centrodestra, oltre che al centro-sud, e chiedere le Primarie. Una manovra gradita e appoggiata dai vertici del partito prima, rinnegata poi, come spiega Fabio Venturi, coordinatore della Fondazione.

"La Fondazione nacque nell'ottobre 2013. Fu presentata a Mantova e quel giorno c'era anche Roberto Maroni. Scopo della fondazione era sostenere la candidatura di Tosi a leader del centrodestra. Progetto condiviso sia da Maroni che da Matteo Salvini. Un anno e mezzo dopo la Fondazione è diventata un problema. Spero si rendano conto che stanno facendo male a tutti e soprattutto alla Lega Nord".

Tosi sostiene che la sua espulsione dal partito sia un cadeau agli avversari politici. "In questo modo regaliamo la vittoria al centrosinistra". Più ottimista Luca Zaia: "Ora bisogna voltare pagina".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017