Excite

Sandro Curzi, oggi l'addio

Si svolgerà oggi in Campidoglio la cerimonia funebre laica del giornalista Sandro Curzi scomparso sabato dopo una lunga malattia. Ieri amici, colleghi e gente comune hanno affollato la sala della Protomoteca in Campidoglio dove è stata allestita la camera ardente per dare l'ultimo saluto al giornalista.

Tra le personalità che hanno reso omaggio alla salma di Sandro Curzi l'ex presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, Pier Ferdinando Casini, Paolo Ferrero, Franco Carraro, Carlo Ripa di Meana con la moglie Marina, i registi Citto Maselli e Mario Monicelli, Lucia Annunziata, Carla Fracci.

L'ex presidente della Repubblica Scalfaro ha affermato: "Ho avuto un rapporto splendido con lui, un rapporto bellissimo, profondo perche' era un uomo di una ricchezza umana incredibile". Per il regista Monicelli, Curzi è stato "un grande compagno, un grande giornalista, antico amico di tante militanze politiche e sociali. Un grande esempio di pensiero sociale, di tolleranza e di solidarietà sempre orientate a risollevare i più deboli e i più bisognosi".

Molte sono state le reazione alla notizia della scomparsa del giornalista. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha detto: "Sono addolorato, perdo un amico. Le aspre polemiche che lo coinvolsero nel periodo della sua massima responsabilità giornalistica non lo indussero mai ad astiose chiusure nè ad alcuna attenuazione della sua autonomia di giudizio e del suo senso delle istituzioni". Da tutte le forze politiche e delle più alte cariche istituzionali, inoltre, sono giunti messaggi di cordoglio.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016