Excite

Santanchè: "Berlusconi e Fini, frittata indigesta"

Il candidato premier de La Destra Daniela Santanchè (foto) non usa mezzi termini per definire l'accordo politico tra Forza Italia e Alleanza Nazionale e illustra la politica del proprio partito.

"Noi andiamo da soli con il nostro simbolo e la nostra fiamma ben accesa - ha dichiarato oggi la Santanchè - Berlusconi e Fini hanno fatto una frittata che risulterà loro indigesta come stanno capendo dai sondaggi che ci riguardano e che ci accreditano una forbice che dal 5,5 al 7%".

"Peccato davvero per il Paese ma quando si è troppo miopi si va a sbattere avendo accreditato una vittoria facile ed un inciucio con i comunisti - aggiunge il candidato premier - serve invece una destra forte per dire no ad ogni inciucio, alla Turchia nella Ue, al voto agli emigrati e a una dura politica sulla sicurezza contro i clandestini e la prostituzione nelle strade".

A stretto giro risponde il senatore della Lega Piergiorgio Stiffoni: "Daniela Santanchè su voto agli immigrati, sicurezza e Turchia nell'Ue usa temi che il Carroccio non intende sdoganare a chicchessia. La Santanchè, neo passionaria del postfascismo, non si scomponga più di tanto e pensi a fare una campagna elettorale su temi propri, non su quelli degli altri".

A difendere la Santanchè arriva il segretario nazionale de La Destra Francesco Storace: "La Lega rispetti l'onorevole Santanchè. La dichiarazione del senatore Stiffoni è veramente disgustosa. Evidentemente c'è nervosismo, perchè sanno che nella loro coalizione la Turchia in Europa è un obbligo".

> Guarda la puntata di Tolleranza Zoro con le dichiarazioni di Daniela Santanchè

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016