Excite

Lampedusa, ancora sbarchi e al via i rimpatri

Nelle ultime ore Lampedusa è stata raggiunta da quasi 700 migranti. Nella notte sono arrivate 180 persone con due barconi e poco prima, in serata, sull'isola erano giunte quasi 500 persone tra cui molte donne e bambini. Mentre, dunque, i 'viaggi della speranza' non si fermano oggi sono partiti i primi rimpatri.

Tutte le news sulla situazione a Lampedusa

Le immagini degli sbarchi a Lampedusa

Previsti per oggi i rimpatri di 60 persone con due voli in partenza direttamente da Lampedusa. I primi 30 migranti, dopo essere stati perquisiti sono stati scortati dagli uomini delle forze dell'ordine e fatti salire a bordo del primo volo diretto a Tunisi. Il secondo è previsto nel pomeriggio. Il tutto avviene nell'ambito dell'accordo siglato dal ministro dell'Interno, Roberto Maroni, con le autorità nordafricane (leggi la notizia).

Intanto l'Italia pare sia ancora lasciata sola dal resto dell'Europa sul fronte dell'immigrazione clandestina. Oggi il ministro Maroni si è recato a Lussemburgo per la riunione dei colleghi dei 27 dedicata al tema dell'immigrazione. Entrando al Consiglio dei ministri Ue, Maroni ha detto: 'Oggi vedremo se esiste un'Europa unita e solidale o se è solo un'espressione geografica'.

Se Bruxelles ha affermato che quello dei flussi migratori dal Nordafrica 'è un problema comune', la Commissione europea ha confermato che i permessi di soggiorno temporanei che l'Italia è pronta a concedere non fanno scattare automaticamente la libera circolazione nell'area Schengen.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016