Scuola, la proposta del Pdl: privatizzare il sostegno ai disabili

Da due senatori del Pdl è arrivata una proposta che interessa la scuola. Privatizzare il sostegno ai disabili nella scuola pubblica. A tal proposito i senatori del Pdl Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile hanno proposto un disegno di legge che nei giorni scorsi è stato discusso in commissione Cultura al Senato.

Come riportato dal quotidiano La Repubblica, l'articolo che compone il disegno di legge recita: 'I dirigenti degli istituti scolastici e delle scuole di ogni ordine e grado sono autorizzati a definire progetti, con la collaborazione di privati, per il sostegno di alunni con disabilità'.

Secondo i due senatori l'inclusione degli alunni con disabilità deve ormai collocarsi nella nuova logica dell'autonomia scolastica. Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile hanno affermato: 'In tale ottica, per superare le carenze e le disfunzioni dovute al difficile coordinamento dei diversi servizi di enti locali e Asl, che debbono sostenere gli interventi scolastici, va facendosi strada l'idea che siano le istituzioni scolastiche autonome a dover coordinare l'insieme dei diversi servizi'.

Secondo il Pd si tratta di una proposta 'assurda'. E Francesca Puglisi, responsabile Scuola della segreteria del Pd, si è domandata: 'Dove dovrebbero mai trovare le risorse le scuole, che non hanno più un euro in cassa, per tali collaborazioni? Il sostegno sarà a carico dei familiari o di improbabili sponsor?'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014