Excite

Sexy spot elettorale per Modi: la modella si spoglia nuda, il candidato premier indiano prende le distanze

  • TheGuardian.com

E' una pubblicità decisamente poco ortodossa quella che circola in India per promuovere la premiership di Narendra Modi, candidato del partito popolare. In fatto di manifesti e promo elettorali improbabili noi italiani siamo maestri, ma queste immagini piccanti che invitano la popolazione indiana al voto hanno un sapore del tutto inedito anche per noi. Non fosse altro che la protagonista è particamente nuda.

Video sexy a Nichelino: girato nel'ufficio del sindaco, è polemica

Come riporta il Guardian, in una delle pubblicità che hanno stuzzicato la curiosità della rete la modella Meghna Patel si copre con un poster bianco con la scritta "Vota per Narendra Modi". In un altro, posa nuda coperta solo da pochi petali di rosa in posizione strategica, in perfetto stile American Beauty, anche in quel caso stringendo a sè una fotografia del candidato premier.

Una strategia elettorale ad alto tasso erotico o semplicemente una bufala? Il Guardian precisa che non si tratta di materiali elettorali ufficiali e anche se sono diventati subito contenuti virali, a quanto pare le foto della modella non hanno aiutato per niente la causa di Modi. Il suo partito, il Bjp, ha già preso le distanze dalla pubblicità gratuita e del tutto indesiderata.

Il portavoce dei popolari Madhav Bhandhari ha spiegato: "Accogliamo con favore il supporto delle persone, ma non sosteniamo tali esposizioni volgari. Se volete sostenere Modi, ci sono altri modi, come assistere i suoi comizi. Noi condanniamo completamente questo comportamento". Una precisazione che deve essere parsa doverosa, in un paese in cui il corpo delle donne è oggetto di un oltraggio continuo: l'India, infatti, è il paese col più alto tasso di denunce di violenza sulle donne.

Resta da capire come sia nata quest'idea. Patel ha difeso le immagini definendole una valida forma di espressione politica, dichiarando ai giornali indiani: "Non si può parlare di nudo o volgarità, stavo indossando i miei vestiti (e verrebbe da chiedersi quali siano!). Questo è il modo in cui io esprimo il mio sostegno per Modi e il Bjp".

La ragione più plausibile è che Patel, conosciuta in India per un piccolo ruolo televisivo, abbia pensato di usare la popolarità di Modi per incrementare la propria, pubblicando gli scatti nello stesso momento in cui Modi incontrava l'ambasciatore degli Stati Uniti Nancy Powell. Impresa decisamente riuscita.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017