Excite

Silvio Berlusconi: il successo e il potere. La biografia di Adriana Mirkovic: "E' il più grande al mondo"

  • www.berlusconiuspehimoc.com

Si intitola "Silvio Berlusconi: il successo e il potere" ed è una sorta di agiografia dell'ex premier italiano, un libro celebrativo dei suoi molteplici talenti e traguardi raggiunti, o almeno è quella l'intenzione di chi l'ha scritto, l'avvenente manager serba Adriana Mirkovic.

Adriana Mirkovic: le foto della biografa di Berlusconi

Nata a Bar, in Montenegro, 42 anni, la Mirkovic lavora come direttrice marketing di network televisivi e addetta alle pubbliche relazioni per società di comunicazioni e giornali. Da esperta di comunicazione, ha sempre guardato con grande attenzione al Cavaliere: "Il mio desiderio, come autrice, è di rivelare ai lettori, specialmente a quelli più giovani, il segreto racchiuso nel nome di Silvio Berlusconi" ha dichiarato Adriana Mirkovic in un'intervista al settimanale Oggi.

Berlusconi: "Forza Italia tornerà, io ne sarò il numero uno. La giustizia è da riformare"

Ad ispirare il suo libro dedicato alla vita di Silvio Berlusconi è l'ammirazione incondizionata per un uomo che ha saputo affermarsi negli affari e raggiungere le vette del potere, un successo di cui l'autrice del libro ha voluto approfondire i fattori e le cause: "E' il primo magnate dei media al mondo. E io desideravo trovare la chiave del suo successo, il risultato delle mie analisi rivela che il suo potere viene dal dominio dei media, per questo credo che riesca a rialzarsi dopo ogni sconfitta" ha spiegato la Mirkovic, che presenterà il suo libro alla tv serba, forse con un'intervista allo stesso Berlusconi.

La biografia, scritta e pubblicata a spese dell'autrice in tre lingue (serbo, italiano e russo), racconta la carriera imprenditoriale del Cavaliere, il suo percorso in politica inaugurato nel 1994, il successo come tycoon e la capacità di monopolizzare la scena pubblica. Il tutto documentato da immagini che ritraggono Berlusconi insieme a capi di stato e leader internazionali, da Putin a Obama. Pochi i riferimenti ai numerosi processi di Berlusconi, alle imputazioni per i più svariati reati, alle frequentazioni pericolose o all'origine mai chiarita del tutto delle sue fortune economiche, così come ai suoi celebri vizi: "Quando ho cominciato a scrivere il libro - ha rivelato la Mirkovic - i miei amici mi hanno chiesto come potessi sostenere un uomo che ha avuto così tanti amanti. Gli ho risposto che le amanti sono sempre esistite".

La Mirkovic ha preferito parlare di "Berlusconi, discusso uomo politico" e "Berlusconi come marchio" (così si intitolano due dei capitoli del libro): il Cavaliere è al corrente dell'iniziativa che celebra le sue gesta e pare ne sia rimasto molto colpito, al punto che potrebbe partecipare alla presentazione del libro in Serbia. O almeno così spera l'autrice: "Sono io ad averlo invitato, è rimasto impressionato dal fatto che una donna serba abbia scritto un libro sul suo successo quando tutti gli altri lo davano per sconfitto". In effetti, tra condanne giudiziarie (Processo Ruby, Diritti tv Mediaset e Lodo Mondadori) e tentativi di maquillage politico (l'annunciato ritorno a Forza Italia), certamente alla Mirkovic non è mancato il tempismo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017