Excite

Silvio Berlusconi: 'Non volevo dare Mara Carfagna alla camorra'

Dopo la débâcle elettorale delle amministrative 2011 si è fatto sentire il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. E tra le frasi pronunciate, una in particolare ha scatenato le polemiche. Parlando della sconfitta di Napoli, dove ha vinto il candidato del centrosinistra Luigi De Magistris, il premier ha detto: 'Non abbiamo avuto il cuore di consegnare Mara Carfagna alla camorra'.

Secondo Berlusconi il ministro per le Pari opportunità Mara Carfagna sarebbe stato un candidato di grande appeal elettorale che a Napoli avrebbe certamente portato la vittoria in tasca al Pdl. Ma ha preferito non 'sacrificare' la Carfagna, un giovane ministro, consegnandola nelle mani della camorra, come da lui stesso sottolineato.

Queste parole il premier le ha pronunciate incontrando i giornalisti al Quirinale in occasione dei festeggiamenti per la festa del 2 giugno. Il premier ha spiegato che il centrodestra avrebbe vinto le elezioni a Napoli se il candidato fosse stata Mara Carfagna e ha poi aggiunto che questa scelta non è stata fatta per 'non consegnarla nelle mani della camorra'. Berlusconi ha detto: 'Sono sereno perché c'è stato il risultato che prevedevo. Ma on potevamo fare scelte diverse. A Napoli potevamo candidare la Carfagna e avremmo vinto ma non abbiamo avuto cuore di farlo perché non volevamo consegnarla alla camorra'.

Come è facile immaginare si è subito scatenata la polemica. Umberto Ranieri del Pd ha chiesto: 'Berlusconi a chi si riferisce? Al suo partito in Campania e a Napoli?'. E il commissario locale del Pd Andrea Orlando ha detto: 'Berlusconi parla di settori del Pdl campano? Solidarietà al povero Lettieri, sacrificato alle forze del male'.

Così più tardi il premier si è sentito in dovere di spiegare le sue parole attraverso una nota nella quale ha affermato: 'L'opposizione strumentalizza ogni mia parola. C'è chi ha voluto leggere nelle mie frasi una falsa polemica. Mi riferivo semplicemente al fatto che avevamo deciso di non impegnare un giovane ministro con molto appeal elettorale ma alla prima esperienza amministrativa in una trincea, esposta agli attacchi della camorra come quella napoletana'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016