Excite

Deputato del Pdl beccato con le escort sull'iPad

Il caso Ruby – Berlusconi sembra abbia lanciato una nuova tendenza tra i politici italiani, quella di informarsi sul magico mondo delle escort. Infatti, un deputato del Pdl è stato beccato mentre sfoglia un sito porno sull'iPad durante il dibattito alla camera sulla fiducia al Ministro Sandro Bondi.

Video Deputato del Pdl guarda escort su iPad

Il settimanale 'Oggi' aveva pubblicato le immagini senza mostrare il vero volto dell'uomo, ma è bastata la diffusione sul web di queste foto per capire che si trattava di Simeone Di Cagno Abbrescia, ex sindaco di Bari. Il politico si è difeso non negando l'accaduto, ma bensì giustificando il 'fattaccio' come un momento di svago: 'In un momento di stanca del dibattito, ci siamo distratti scambiandoci l'iPad. Non ne facciamo un dramma, era una goliardata'.

Di Cagno ha, poi, chiarito il concetto: 'In certi momenti bisogna stare in aula anche se il dibattito non è avvincente, di solito uso l'iPad per informarmi, leggere le agenzie. Ma può capitare di soffermarsi su una di quelle immagini diciamo porno che ogni tanto compaiono. Ora tutti fanno i casti, ma ce n'è di gente che le escort le frequenta, non le guarda su internet. E le vicende del Rubygate hanno incuriosito tutti, è inutile negarlo'.

L'imprenditore ha anche affermato che chi non è pratico del web è spesso preda di questi siti hot che spuntano come funghi da ogni parte. Comunque resta saldo sulla sua posizione e non vuole chiedere scusa a nessuno, ma si vanta: 'La mia era solo curiosità, non ho mai cercato la compagnia di professioniste. Del resto ho sempre avuto donne giovani'. In fondo anche sul suo profilo Facebook ha cliccato 'Mi piace' sul gruppo 'Foto annunci di escort e accompagnatrici a Milano, Roma, Bologna Firenze, Napoli su pinupescort.com'.

Foto: Oggi.it

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016