Excite

Stefania Prestigiacomo dice addio al Pdl. 'Me ne vado al gruppo misto'

Il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha annunciato l'intenzione di lasciare il Popolo della Libertà (Pdl) e di passare al Gruppo Misto. Quasi in lacrime, incontrando i giornalisti in Transatlantico, la Prestigiacomo ha detto: 'Non mi riconosco più nel partito, mi dimetto, me ne vado al gruppo misto ma resto al governo. Chiarirò tutto con il presidente Berlusconi'.

Così dopo la mozione di sfiducia votata alla Camera lo scorso 14 dicembre, la maggioranza mostra ancora delle difficoltà. Adesso è la volta del 'caso Prestigiacomo'. Il ministro dell'Ambiente ha parlato della sua decisione dopo aver lasciato l'Aula di Montecitorio dove questa mattina è stato esaminato l'articolo 5 della proposta di legge sul'imprenditorialità ed il sostegno al reddito, che contiene 'disposizioni in materia ambientale'.

Alla Camera il ministro ha votato diversamente dalla maggioranza a favore della mozione del Pd sulla sospensione dell'esame del testo sulla libera imprenditorialità ed il sostegno del reddito. La maggioranza ha così perso per soli tre voti. Dai banchi della maggioranza si sono subito levati i cori 'Dimissioni dimissioni' nei confronti della Prestigiacomo.

Il ministro ha sottolineato: 'Sono amareggiata per come sono andate le cose in Aula, pertanto, non mi riconosco più in questo Pdl, mi dimetto, me ne vado al gruppo misto, ma resto al governo. Ovviamente poi chiarirò tutto questo con il presidente Berlusconi'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016