Excite

Tarzo, il sindaco ai cittadini: "Bevete due bicchieri di vino al dì"

Il sindaco di Tarzo, Gianangelo Bofin, ha deciso di dare il via a una singolare iniziativa che non mancherà di suscitare polemiche. Nei prossimi giorni i bar del paese in provincia di Treviso saranno riempiti di manifesti con l'appello del sindaco: 'Cittadini di Tarzo, bevete due bicchieri di vino al giorno, che non fa male'. Un chiaro incoraggiamento a bere il nettare degli dei.

Bof ha spiegato: 'Mi sono documentato sulle proprietà del vino consultando pareri di medici, professori universitari, studi scientifici. In quanto responsabile della salute pubblica invito dunque i miei concittadini a bere: con moderazione, ben s'intende'.

Il sindaco ha poi aggiunto: 'Uno o due bicchieri di vino al giorno, preferibilmente ai pasti, come dicono da anni i medici. Un'abitudine che non fa male, anzi, può aiutare a digerire cibi grassi e a prevenire alcune malattie. Nei prossimi giorni verranno affissi nei bar del mio paese e in municipio manifesti in cui viene spiegata la mia iniziativa. Proposta che verrà divulgata anche attraverso il nostro sito internet del Comune. L'80 per cento delle persone con le quali parlo la pensa come me. Ma nessuno ha il coraggio di dirlo. Il mio invito naturalmente è rivolto ai maggiorenni e non è un'incitazione al bere in maniera sconsiderata. Il vino viene prodotto nei nostri territori, fa parte della nostra cultura e credo che non ne vada demonizzato l'uso, come si sta facendo da diverso tempo. Non a caso diversi centenari quando gli si chiede la ricetta di lunga vita affermano di bere uno o due bicchieri di buon vino a pasto'.

Dunque bere con moderazione, ma bere. Bof ha detto di essere stanco di sentir dire che i veneti alzano spesso il gomito, come si suol dire. 'Il mio appello al bere consapevole rivolto ai cittadini - ha affermato il sindaco - mette nelle condizioni di interrogarsi sul problema della dipendenza da alcol. Si mette sempre sotto accusa chi guida in stato di ebbrezza e chi lo fa va certamente punito; ma ci siamo mai chiesti quanti sono coloro che guidano imbottiti di psicofarmaci, che ormai vengono prescritti per una minima sciocchezza?'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016