Excite

Tribunali, con il blocco dell'assistenza informatica si rischia la chiusura

Dal primo gennaio 2011 è partito il blocco dell'assistenza informatica agli uffici giudiziari a causa della mancanza dei fondi necessari in seguito ai tagli decisi dal governo. Un blocco che rischia di provocare una paralisi complessiva del sistema. I tribunali rischiano la chiusura, mentre le imprese e i privati rischiano di non poter partecipare a gare di appalti e concorsi.

L'Associazione nazionale magistrati (Anm) ha espresso una forte preoccupazione e ha annunciato una 'protesta forte e decisa'. Il segretario generale dell'Anm Giuseppe Cascini ha spiegato: 'L'assistenza informatica consente il funzionamento della macchina giudiziaria: se si ferma il rischio serio è la paralisi degli uffici giudiziari e del sistema. Il che significa la chiusura dei tribunali e, dunque, innanzitutto il blocco dell'attività processuale'.

Cascini ha sottolineato: 'Non solo diventerà impossibile il rilascio di certificati e di copia degli atti dei procedimenti, con conseguenze pesantissime sul sistema socio-economico. I tribunali chiuderanno e se si blocca un ufficio essenziale per la vita del Paese le imprese non potranno più partecipare a una gara di appalto, perché non avranno la certificazione necessaria, e nemmeno iscrivere una causa a ruolo. E lo stesso problema si porrà per chi intende prender parte a un concorso pubblico. Una situazione drammatica che è il segno della grave disattenzione ai problemi di funzionamento della giustizia'. E ha aggiunto: 'Sino a una settimana fa abbiamo sentito esponenti del governo che magnificavano l'informatizzazione degli uffici giudiziari; ma le bugie hanno le gambe corte. Ora scopriamo l'amara verità che ci tolgono quel poco che gli uffici hanno realizzato con mezzi propri'.

Il segretario generale dell'Anm ha quindi convocato per il 12 gennaio la giunta e per il 15 il comitato direttivo centrale 'per assumere decisioni forti: la nostra protesta sarà decisa'.

Foto: associazionenazionalemagistrati.it

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016