Excite

Ucciso il sindaco di Pollica Angelo Vassallo

E' stato freddato sotto casa con almeno 9 proiettili Angelo Vassallo, sindaco in carica di Pollica, paesino turistico della costa cilentana alla quale da anni viene assegnata la Bandiera Blu per il mare pulito.

Guarda alcune immagini di Angelo Vassallo

L'uomo è stato ucciso stanotte intorno alle 2 e la Procura pensa si tratti di un agguato camorristico per via delle modalità dell'esecuzione. Vassallo stava infatti rientrando a casa sulla sua auto quando è stato crivellato in una stradina adiacente la sua abitazione dove è stato trovato a seguito della segnalazione della moglie.

Vassallo era nato a Acciaroli il 22 settembre del 1953 ed era al secondo mandato come sindaco di Pollica dopo aver ricoperto anche la carica di Consigliere della Provincia di Salerno; il suo soprannome era 'sindaco pescatore'dal momento che nel tempo libero seguiva un'attività ittica insieme al fratello impegnandosi strenuamente per il rispetto della legalità e dell'ambiente.

Era salito agli onori delle cronache dopo aver sposato le idee della Lega Nord dichiarando al Corriere del Mezzogiorno, lo scorso 23 agosto, che 'la Lega è l'unica speranza'.

Appena si è diffusa la notizia, il sostituto procuratore di Vallo della Lucania, Alfredo Greco, ha dichiarato: 'è un agguato in stile camorra con modalità brutte e pesanti, un’esecuzione cattiva con troppi colpi sparati. Vassallo era una persona per bene, che metteva se stesso davanti all’illegalità. Il medico legale ha stabilito che è morto con i primi colpi, poi ne sono arrivati altri: il cadavere è crivellato di proiettili. Negli ultimi tempi era preoccupato e mi teneva costantemente informato sugli sviluppi di alcune vicende. Era un uomo che si batteva contro l'illegalità ed era sempre in prima linea. Quando accadeva qualcosa di particolare sul suo territorio, me lo segnalava'.

Il sostituto procuratore ha aggiunto che 'ci sono molte piste da seguire e per il momento non abbiamo un orientamento preciso sul possibile movente. Non sappiamo ancora neppure se abbiano agito una o più persone. Si può pensare di tutto'.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016