Excite

Ucraina, scontri tra opposizione e polizia: diretta video

  • Getty Images

Violenti scontri in corso a Kiev, dove non sembrano destinate a placarsi le manifestazioni di dissenso contro il governo da parte di gruppi organizzati dell’opposizione.

Kiev, manifestanti contro agenti: le foto

Centinaia di dimostranti si erano dati nuovamente appuntamento in piazza dalla prime ore della giornata, col dichiarato intento di fare sentire la contestazione vicino ai palazzi del potere, dove in queste ore si sta valutando una proposta di riforma istituzionale che mirerebbe a contenere le prerogative del Presidente dell’Ucraina.

Difficile che una simile modifica alla Costituzione venga approvata dal parlamento nazionale, considerata l’ampia e solida maggioranza di cui gode il governo in carica ed il capo dello Stato Viktor Yanukovich, oggetto di pesanti accuse per via dello stretto legame con la Russia di Putin.

Per fronteggiare l’avanzata dei manifestanti verso le sedi delle istituzioni nazionali, un folto schieramento di agenti in tenuta antisommossa è stato messo a presidio delle zone interessate dal raduno, ma ad accendere la miccia dei disordini ci ha pensato l’ala più dura del movimento, pronta a tentare lo sfondamento del cordone di sicurezza ed a sostenere la controffensiva della Polizia con mazze e pietre.

Durissime le cariche raccontate dai primi testimoni e riprese dalle telecamere in tempo reale: lancio di lacrimogeni, manganellate e proiettili di gomma sono stati gli strumenti usati dalle forze dell’ordine ucraine nelle fasi più acute del corpo a corpo con gli antigovernativi approdati nella capitale. Gli animi sono tornati ad accendersi, dopo una tregua mai del tutto “decollata”, come previsto da opinione pubblica e analisti internazionali.

Kiev, violenti scontri vicino al Parlamento: guarda la diretta video
Live streaming video by Ustream

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017