Excite

Umberto Bossi: 'Berlusconi non sa più comunicare in tv'

  • Foto:
  • ©LaPresse

Durante l'inaugurazione di una sede leghista a Lesa, in provincia di Novara, il leader della Lega Umberto Bossi, parlando dei referendum abrogativi ancora in corso, ha detto che il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha perso la capacità di comunicare in televisione.

Il Senatur ha affermato: 'I referendum sono un imbroglio, un cosa negativa per il nord'. Aggiungendo: 'Anche Berlusconi ha fatto poca pubblicità chiara perché doveva chiaramente dire che questo referendum portava un po' di miliardi nelle casse della sinistra'. E ancora. 'Ha perso la capacità di comunicare alla tv, questa è la semplice verità e la gente è caduta nella trappola'.

Sebbene il leader della Lega abbia sottolineato che i rapporti tra Pdl e Lega sono buoni, che insieme i due partiti hanno fatto tante cose importanti, 'a cominciare dal federalismo', ha pronunciato parole di critica nei confronti del premier.

Il pretesto proprio questa tornata referendaria. Secondo Bossi questo referendum non è altro che un imbroglio e Berlusconi avrebbe dovuto comunicare ciò con chiarezza e determinazione. Avrebbe dovuto dire agli elettori che questo referendum porta soldi, un po' di miliardi, nelle casse delle sinistra. Cosa che non ha fatto, perché, a parere di Bossi, il Cavaliere ha perso la capacità di comunicare alla tv.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016