Excite

Umberto Bossi deciso a non farsi trascinare a fondo

A commentare i risultati delle elezioni amministrative 2011 (leggi la notizia) arriva il leader della Lega Umberto Bossi. Il Senatùr ha ammesso la sconfitta al primo turno delle comunali di Milano e ha detto: 'Abbiamo sbagliato campagna elettorale'. Ma ha anche affermato che al secondo turno la coalizione di centrodestra non perderà.

Nessuna parola sul presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e nessuna parola su cosa potrebbe accadere in caso di sconfitta. Il leader del Carroccio ha voluto sottolineare che la tenuta dell'esecutivo è salda, ma si è lasciato sfuggire una frase piuttosto significativa. Bossi ha infatti affermato: 'Di certo non ci faremo trascinare a fondo'. Ossia, chiaramente, la Lega non si lascerà trascinare a fondo dal Pdl.

Qualche ora più tardi è arrivata la precisazione. E' un momento delicato. Bisogna stare attenti a ciò che si dice e si trasmette. Qundi il leader del Carroccio ha spiegato che l'asse Lega-Pdl non vacilla, ma regge. Anche se lo 'scossone milanese' si è fatto sentire e adesso bisogna fare il possibile per non affondare.

A quanto pare oggi, al termine del Consiglio dei ministri, Bossi e Berlusconi si incontreranno a Palazzo Chigi per parlare e forse per capire come agire in vista del ballottaggio milanese. A quanto pare un appuntamento importante per la politica nazionale. Anche se a sentir il Senatùr l'opposizione non si deve fare illusioni sulla tenuta dell'esecutivo.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016