Excite

Unioni civili, anatema Cei 'Attenzione alla famiglia' e Boschi annuncia 'Troveremo accordo'

  • Getty Images
La legge sulle Unioni civili è destinata a un ulteriore slittamento. Nelle ultime ora c'è stato l'attacco della Cei e la frenata della ministra delle Riforme, Maria Elena Boschi. Per evitare forzature durante la discussione sulla Legge di Stabilità, si preferisce il rinvio al 2016.

Leggi anche i paletti di Alfano sulle unioni civili

"Non faremo appelli, spero che il parlamentare non abbia bisogno del giogo del prete", ha affermato monsignor Nunzio Galantino, il segretario generale della Conferenza episcopale italiana. "Spero che si riesca ad avere con chiarezza un'attenzione alla famiglia, fatta di padre, madre e figli e che il governo stesso sia attento anche ad altre realtà che hanno bisogno di essere accompagnate. Chiedo che la politica non sia strabica", ha ribadito Nunzio Galantino. La Cei ha insomma confermato la presa di posizione abbastanza forte rispetto al tema dei diritti civili.

La questione non riguarda però solo i valori religioso, ma anche gli equilibri politici. Il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano ha spiegato la propria contrarietà ad alcuni passaggi sulle unioni civili, in particolare sul tema delle adozioni di figli per i gay. "Sulla stepchild adoption ci sono opinioni diverse e trasversali. Il Pd probabilmente lascerà libertà di coscienza su questo tema", ha affermato Maria Elena Boschi, confermando che "non ci saranno rotture del governo e di maggioranza, è possibile trovare un accordo". Il Movimento 5 Stelle ha criticato la lentezza del Pd sulle unioni civili: "Siamo per i diritti, lo abbiamo detto in aula mille volte, siamo per le unioni civili", ha detto Gianluca Castaldi, capogruppo M5s al Senato. "Ci troveremo nelle condizioni di fare il bene delle persone che aspettano da 20-30 anni. Il dialogo si apre con le persone perbene e serie, noi dialoghi con il Pd non ne facciamo, ma sui temi sì", ha concluso il parlamentare del M5S.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017