Excite

Uomo su cupolone San Pietro a Roma: "Basta Monti"

Marcello Di Finizio, imprenditore triestino, mescolandosi ai turisti è salito oggi pomeriggio verso le 17 sulla cupola di San Pietro a Roma e, dopo avere srotolato uno striscione con su scritto: "Basta Monti, basta Europa, basta multinazionali", ha dichiarato di voler restare sul tetto della Basilica fino a che non gli sarà accordata la possibilità di parlare con il premier. All'origine della clamorosa protesta, a quanto pare, una normativa europea che a dire dell'uomo lo avebbe danneggiato. Di Finizio non è nuovo a imprese del genere: già lo scorso 30 luglio aveva eluso una prima volta i controlli di San Pietro, sempre per esprimere il proprio disappunto contro la direttiva Bolkenstein, e prima ancora si era arrampicato sulla mega-gru Ursus, nel Porto Vecchio di Trieste, scendendo dopo tre giorni e la promessa di poter parlare con il ministro degli Affari europei Moavero Milanesi. Sull'uomo, in precarie condizioni di equilibrio e senza corde di sicurezza, vigila la gendarmeria vaticana, che sta cercando di convincerlo a scendere. Nel video, la protesta di Di Finizio sull'Ursus.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017