Usa: Obama a Denver stringe la mano a Biden

Sul palco della Convention Democratica di Denver è salito anche lui, Barack Obama. E' arrivato a Denver per salutare il candidato alla vicepresedenza Joseph Biden, Hillary Clinton che in uno dei momenti clou della serata ha fermato le votazioni per chiedere la sua acclamazione (vedi video in basso) e Bill Clinton che lo ha definito "l'uomo giusto".

Applausi ed entusiasmo al Pepsi Center, dove Biden ha pronunciato un lungo discorso nel quale non ha risparmiato l'attuale presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, e l'avversario di Obama, John McCain.

Di McCain, amico personale, Biden ha detto: "Sono profondamente in disaccordo con quanto vuole John per il nostro paese. Lui pensa che durante gli anni di Bush abbiamo fatto grandi progressi economici, io penso che siano stati pessimi. In Senato John è stato dalla parte di Bush il 95 per cento delle volte. La scelta di questa elezione è chiara. Questi tempi hanno bisogno di qualcosa di più di un buon soldato".

Tasse, economia e politica estera i temi sui quali Biden non ha lesinato dure parole nei confronti dell'avversario di Obama. "Nel momento in cui siamo riuniti qui stasera il nostro paese è meno sicuro ed è isolato come non lo è mai stato nella sua storia" ha affermato il candidato alla vicepresidenza.

Biden ha poi elogiato Obama "un uomo che commuove e ispira la gente, che ha la forza del pensiero e, cosa ancora più importante, la qualità del cuore", e ha anche parlato della sua vita e di quello che le difficoltà gli hanno insegnato. "Mio padre mi diceva - ha raccontato Biden - campione, quando vieni buttato al tappeto, rialzati, rialzati. Mia madre credeva nel credo americano: nessuno è migliore di te; tu sei uguale a tutti gli altri e tutti gli altri sono uguali a te. I miei genitori ci hanno insegnato a vivere la nostra fede e a valorizzare la nostra famiglia - ha aggiunto - abbiamo imparato la dignità del lavoro, che chiunque può arrivare basta che lo voglia. Questa è la promessa americana. Per chi è cresciuto nella classe media questo è l'American Dream".

Hillary Clinton ferma le votazioni e chiede l'acclamazione per Obama

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014