Excite

Veltroni - Di Pietro, alleanza finita

"L'alleanza con l'Idv è stata fatta perchè Antonio Di Pietro aveva sottoscritto un programma, ed è finita nel giorno in cui Di Pietro quel programma lo ha stracciato".

Così Walter Veltroni, ospite da Fabio Fazio a "Che tempo che fa", taglia ufficialmente i ponti con l'ex alleato Tonino e affonda: "È tutta la vita che sento all'opposizione qualcuno che parla con un tono di voce più alto, ma quando si va ai problemi di merito le differenze si vedono". Parole pesanti a pochi giorni dalla manifestazione romana del 25 ottobre.

Walter non sembra preoccupato: "È la prima volta nella storia che un partito propone una sua manifestazione addirittura al Circo Massimo. È una bella sfida. Nel 2006 la destra promosse in piazza san Giovanni un corteo dal titolo 'contro il regime per la libertà' dove c'era chi sfilava con la mortadella. Noi non faremo niente di tutto questo. La nostra sarà una manifestazione serena e di proposta, semplice e bella".

E Di Pietro resterà a casa a "rimuginare su una relazione finita"? Pare proprio di no: "Sentirlo prendersela con me anzichè con Berlusconi e il governo è davvero patetico, ridicolo, se non fosse drammatico". Replica così il leader Idv intervistato da 'La Repubblica' e ribatte con l'accusa di "collaborazionismo", ma assicura: "Alla manifestazione al Circo Massimo ci sarò anch'io".

Poi Tonino diventa concreto e ricorda: "Dove pensano di andare, come pensano di poter vincere, gli amici del Pd, senza di noi? Senza di noi non vincono nemmeno una bambolina". (...) "Con Berlusconi il Pd deve smetterale di giocare al golf. È l'ora di giocare a rugby".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016