Excite

Veltroni: "unico programma sottoscritto da Di Pietro"

"Il programma del Partito Democratico e' unico ed e' condiviso anche dall'Italia dei Valori, che lo sottoscrivera' e confluira' nei gruppi unici alla Camera e al Senato". Con queste parole Walter Veltroni, leader del Partito democratico, alla convention di Campobasso, sulla condivisione di una linea politica e di governo comune, stoppa l'iniziativa di Antonio Di Pietro che dal suo blog aveva lanciato la 'proposta di programma di governo' di limitare ad una sola rete Mediaset (approfondisci la notizia).

Così, parlando alla manifestazione pubblica, Veltroni, ribadisce l'omogeneità del Pd sulla base del programma. "Ci sono stati tempi - afferma Veltroni - in cui dei ministri scendevano in piazza contro il Governo che sostenevano. Tutto questo è finito, comincia un tempo nuovo per merito del nostro coraggio".

Fissato per questa mattina alle 10.30 l'incontro tra i Radicali e il Pd per un accordo in vista del voto del 13 e 14 aprile. I Radicali, da una parte, vorrebbero rilanciare la loro proposta di un apparentamento "alle stesse condizioni" dell'Italia dei Valori. Il Pd, dall’altra, ufficializzerà l'offerta di 'ospitalità' per un gruppo di radicali nelle loro liste, il posto da ministro per la Bonino in caso di vittoria e posizioni di maggiore rilievo anche nei gruppi parlementari.

Intanto il presidente di An, Gianfranco Fini attacca dalla trasmissione 'Radio anch'io', l'Udc: "Chi vota per Casini? Solo un elettore confuso e non un elettore di destra". "Credo nell'intelligenza degli elettori", che "non voteranno per chi non ha alcuna speranza di governare", ha detto. "Si va verso grandi schieramenti e il confronto è tra il Pdl e il Pd - dice Fini - e non credo che l'elettore voti per il partitino che è presente solo per onor di firma. Il riferimento per il voto utile sarà ben presente nella testa degli elettori".

La risposta di Pier Ferdinando Casini non si fa attendere: "Penso che siano veramente alla frutta: se all'inizio della campagna elettorale, a due mesi dal voto, uno fa ricorso all'argomento del voto utile e non parla di programmi e di ciò che propone agli italiani vuol dire che ha pochi argomenti".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016