Excite

Veltroni vuole Veronica Lario

Walter vuole lei. In un'intervista al settimanale "A" Veltroni confessa di aver incontrato Veronica Lario e, senza lesinare elogi nei confronti della moglie dell'ex-premier, afferma di volerla in squadra nel PD pur non negando la difficoltà dell'impresa.

"Ci sarebbe una donna che non so come collocare nel nostro panorama politico, e di cui conosco le curiosità culturali" [...] "Voglio Veronica Lario in squadra" [...] "L'ho incontrata qui in Campidoglio e mi sembra abbia due caratteristiche rare, entrambe utili a questo Paese: è open minded, curiosa e ha una grande autonomia intellettuale. Mi sembra una personalità di primissimo piano" [...] "sarebbe bello disporre di un contesto dove Veronica Berlusconi possa dare un suo contributo. Tra l'altro, in questi anni, ho molto apprezzato la sua discrezione. In un mondo ossessionato dallo star system, è davvero una persona rara".

L'ipotesi di vedere la Lario in qualche modo coinvolta nel progetto PD non è quindi così fantasiosa. Peraltro stiamo parlando di una donna benvista dal centro-sinistra e non solo per l'esplicita distanza dalle posizioni del marito.

Il mondo politico femminile della sinistra moderata ed estrema sembra essere tutto per lei. Franca Rame, Giovanna Melandri, Franca Bimbi, Marina Magistrelli, Barbara Pollastrini, Sandra Bonsanti, Vladimir Luxuria e Paola Binetti: tutte pronte a difendere e applaudire Veronica specie nei giorni della famosa lettera al Cavaliere. Non mancano inoltre "gli amici uomini": Roberto Benigni, Antonio Polito, Franco Giordano,e Paolo Flores D'Arcais per citarne solo alcuni.

Il "gota" del centrosinistra italiano, Walter Veltroni in testa, sembrerebbe gradire una Veronica Lario "targata" Partito Democratico, voi che ne pensate?

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016