Excite

Vertice Fao: Gheddafi a Roma chiede 600 ragazze da convertire

Quando arriva in Italia il leader libico Muammar Gheddafi fa sempre discutere e lo fa anche oggi in occasione del vertice Fao.

Gheddafi si è presentato infatti a Roma con una richiesta ben precisa: trovare delle ragazze, belle ragazze, da convertire all'Islam e con cui trascorrere una, o più, serata piacevole.

Guarda le foto delle ragazze da convertire reclutate da Gheddafi

E' accaduto così che il leader abbia contattato la Hostessweb, agenzia che per suo conto ha selezionato un totale di 600 ragazze dando loro appuntamento al famoso hotel Marriot di Via Veneto a Roma; con un annuncio in cui si chiedeva di "seicento ragazze tra i 18 e i 35 anni, almeno un metro e settanta di altezza, bella presenza, no minigonne né scollature".

Le fortunate che hanno superato la prima fase di casting sono state poi trasportate in una villa di via Caldonazzo dove ad attenderle c'era proprio Gheddafi il quale ha tenuto una sorta di lezione sui rapporti tra Islam e Occidente e sul ruolo della donna.

Sostenendo che "non è vero che l'Islam è contro le donne" e che anzi il Corano "elogia continuamente il loro ruolo" esortando gli uomini "ad aiutare di più il genere femminile".

Poi l'affondo finale: "convertitevi all’Islam. Gesù è stato inviato per gli ebrei, non per voi, Maometto invece è stato mandato per tutti gli umani. Chiunque va in una direzione differente a quella di Maometto fa uno sbaglio. La religione di Dio è l’Islam e chi professa una religione diversa dall’Islam non è accettato e alla fine è quello che perde".

Quasi due ore di discorso per poi chiedere alle ragazze se sarebbero disposte ad accogliere nel loro paese cittadini libici e se sarebbero disposte ad andare da loro in Libia, facendo annotare il nome delle "prescelte" su un taccuino e invitandole a trascorrere una vacanza nel suo Paese.

A tutte loro una copia del Corano e del libro scritto da Gheddafi nel 1975; oltre a 50 euro per la prestazione come hostess.

Niente gioielli nè una cena di gala ma non è detto che, alla fine della tre giorni romana, il leader della Libia non ne scelga qualcuna per portarsela dietro.

foto ©Ansa

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016