Excite

Alemanno nel 2009: 'Mai più stupri a Roma'

'Bisogna incrementare le misure del controllo del territorio. Da domani intensificheremo gli sgomberi dei campi abusivi parallelamente all'attività di censimento. In questa città non ci devono più essere zone grigie...Le violenze sessuali sono un'emergenza nazionale, accadono a Bologna, a Milano e anche a Roma. Nella capitale però c'è il problema dei micro accampamenti che insistono nelle aree di confine tra città e parchi e nelle periferie. Luoghi dove aumenta il rischio di violenza sessuale, come dimostrano il caso di Guidonia e della signora Reggiani. verranno sbaraccati tutti gli accampamenti abusivi, facendo in modo che essi non si ricreino poco più in là. È una richiesta fortissima di sicurezza da parte dei cittadini e noi ci stiamo impegnando moltissimo per questo'. Parole di Gianni Alemanno, era il 15 febbraio 2009. Esattamente 2 anni dopo, a Roma si registrano tre stupri ai danni di altrettante ragazze nel giro di pochi giorni. Evidentemente il problema era altrove.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016