Excite

Scontri a Teheran, l'opposizione in piazza

Questo è il momento delle rivoluzioni, così anche l'Iran, dopo il Maghreb e l'Egitto, rischia tumulti e spera di poter cambiare la situazione politica del paese. Ieri migliaia di cittadini sono scesi in piazza Teheran per esprimere la propria solidarietà ai paesi del mondo arabo in lotta e per chiedere le dimissioni della Guida suprema, l'ayatollah Ali Khamenei. Gli scontri hanno causato centinaia di arresti e un morto.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016