Excite

Violenza a Roma, è scontro tra Pd e Alemanno

E' polemica tra gli appartenenti al Partito Democratico e il sindaco di Roma Gianni Alemanno dopo il commento del primo cittadino sull'aggressione ai due turisti olandesi avvenuta a Ponte Galeria, sulla Portuense, alle porte della Capitale, dove la coppia, in giro per l'Europa in bicicletta, si era accampata.

Nel corso di un'intervista al quotidiano La Repubblica Alemanno ha detto: "Non stavano uscendo da una stazione ferroviaria né andavano sulla ciclabile. Si sono andati ad accampare in un posto abbandonato da Dio e dagli uomini dopo aver chiesto consiglio su dove mettere la tenda a un branco di pastori immigrati. La loro è stata una grave imprudenza".

Subito dal Pd si sono sollevate aspre critiche. "Alemanno si vergogni e chieda scusa - ha detto il ministro ombra delle Politiche giovanili Paola Picierno - lasciano sconcertati le dichiarazioni del sindaco, che con una faccia tosta incredibile quasi scarica sui due poveri turisti olandesi, a cui rinnoviamo la nostra solidarietà, la responsabilità dell'aggressione subita. E' la stessa mentalità assurda di coloro che arrivano a rinfacciare alle donne stuprate di aver in qualche modo provocato i loro aguzzini".

Il senatore del Pd Roberto Di Giovan Paolo ha affermato che "non si deve fare demagogia sull'insicurezza dando la colpa ai cittadini o ai turisti" e Paola Concia ha detto: "Gli italiani e i romani sono stati presi in giro dal sindaco che non sa neanche assumersi le responsabilità del caso".

Dalla parte del primo cittadino il leader della Destra Francesco Storace che ha così replicato alla accuse lanciate contro Alemanno: "Non siamo stati d'accordo con molte delle azioni del comune di Roma, ma è indecente l'attacco della sinistra al sindaco su quanto accaduto ai due olandesi aggrediti. Quanti criticano andrebbero all'estero a campeggiare in un posto isolato e privo di controlli? Ci vuole più serietà anche quando si contesta".

E mentre gli aggressori dei turisti olandesi, due romeni di 32 e 20 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Ostia, a Napoli si è consumata un'altra violenza. Una coppia di giovani tedeschi, di 25 e 27 anni, che si trovava in tenda sulla spiaggia in località Rovigliano, nel vicino comune di Torre Annunziata, ha denunciato un'aggressione agli agenti del commissariato di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.

Secondo quanto riferito agli agenti, i due sarebbero stati prima derubati da tre individui che poi avrebbero abusato della ragazza. La giovane è stata portata nell'ospedale locale, ma i medici non avrebbero riscontrato i segni della violenza sessuale piuttosto contusioni guaribili in 30 giorni.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016