Excite

Virginia Raffaele imita Francesca Pascale a Ballarò: "Sposo il mio ragazzo Silvio: con Renzi si amano"

  • Youtube

Turno di pausa per Maurizio Crozza a Ballarò: dopo l'ospitata sanremese e in attesa di tornare su La7 con Crozza nel Paese delle Meraviglie, il comico ha saltato la consueta copertina satirica a nella puntata del talk show in onda martedì 25 febbraio 2014. A sostituirlo una spumeggiante Francesca Pascale, ovvero la celebre imitazione-parodia che ne fa Virginia Raffaele.

Francesca Pascale, l'imitazione di Virginia Raffaele a Servizio pubblico: "Il mio ragazzo vuole il Colle"

In studio col suo barboncino bianco, accompagnata da due bodyguard, la Pascale/Raffaele ha salutato gli ospiti e ironizzato col ministro Giuliano Poletti: "Dudù ci sta Poletti, il nuovo ministro. Non lo guardare, che quello è comunista, viene dalle Coop... a proposito, a quanto vanno i fagiolini?". Arrivata "per un saluto, una sorpresa", Francesca Pascale socializza subito con Giovanni Floris ("Mettiti alla mia sinistra, che sei abituato a stare a Rai3") e confessa di essere in tv per annunciare l'imminente matrimonio col suo Silvio.

Matteo Renzi e Enrico Letta, stretta di mano gelida a Palazzo Chigi: foto passaggio di consegne e giuramento

"Finalmente io e il mio ragazzo abbiammo deciso di convolare a nozze: ormai stiamo insieme da tempo, saranno 4 trapianti, poi ha divorziato da quella lì e non c'è costato poco, 1,5 milioni al mese. Ci costa più di De Gregorio... fatte na risata Verò". Poi il racconto della proposta di nozze, di cui ha "portato l'invito ad pesonam" al conduttore Giovanni Floris: "Ho organizzato una bella cena elegante come piacce a lui, mi sono messa in ginocchio, l'ho guardato dritto negli occhi e gli ho fatto la proposta. Ci sposiamo a giugno, in autunno ci sono le elezioni e a Natale sò 'fista' lady (...) abbiamo fatto la lista bloccata degli invitati, ci sono tutti: falchi, colombe, pure comunisti, ma grllini no, quelli fanno la consultazione pure sulla torta".

Francesca Pascale si gode il relax del compagno Silvio Berlusconi, ora che al governo c'è l'amico Matteo Renzi: "Adesso si riposa, gli lascia fare questo governo Malizia profumo d'intesa. E' un periodo che disegna, Brunetta gli ha regalato pure i pastelli a cera". Ed ecco spuntare un disegno del Cavaliere che si tiene per mano con Renzi davanti a Palazzo Chigi. Perchè tra i due c'è grande complicità. Anzi, si adorano.

"Stanno sempre azzeccati, sono innamorati, amichetti del cuore - spiega la Pascale - devi vedere Matteo come guarda il mio ragazzo, estasiato, innamorato: insieme giocano a pongo, con le formine, le riforme, le squadre di governo: lui voleva una ministra e Renzi ha messo la Guidi, 'Federica la ministra amica'". Insomma, l'intesa tra i due è alle stelle e si divertono come pazzi: "So fetiente! Fanno i bulli: sabato giocavano a 'Dire Fare Baciare Letta e Testamento'. Giocano sempre insieme alla playstation, adesso si sono stancati della P2 e vogliono la P3, Napolitano forse a Natale gliela regala".

Infine, da first lady mancata, la Pascale/Raffaele elargisce qualche consiglio alla moglie del neopremier Matteo Renzi: "Adesso c'è lei, silenzio parla Agnese, solo che questa non parla mai: sta a Firenze zitta zitta e lui a Roma. Lei diche che sta serena, ma pure a Enrico gli avevano detto stai sereno e gliel'hanno messa a quel servizio". Ad Agnese Landini, l'invito a guardarsi intorno, dall'alto della sua esperienza al fianco di un ex premier donnaiolo: "Agnè, Mubarak di nipoti ne tiene 12. E poi sai come si dice: la mamma delle Ruby è sempre incinta, statt'accuort".

Francesca Pascale a Ballarò: video copertina di martedì 25 febbraio 2014

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017