Excite

Voto anticipato, Napolitano: "Non ci sono condizioni"

Alla fine, per stoppare le voci sull'ipotesi di un voto anticipato a febbraio, è dovuto scendere in campo lo stesso Giorgio Napolitano. Il Presidente della Repubblica con una secca nota ha chiuso la questione affermando che "non si coglie il senso di parlare a vuoto di elezioni anticipate", dal momento che non ci sono "motivazioni plausibili" per dovervi fare ricorso. Insomma, una smentita di quelle che non ammettono repliche, resa necessaria dall'insofferenza ormai sempre più evidente dei partiti, fomentata prima dall'intervento anti-montiano di Silvio Berlusconi e poi dalla proposta di Pierferdinando Casini (leggi tutto). Nel servizio di Sky Tg24, tutti gli scenari del voto anticipato e la posizione dei diversi partiti.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017